Cookies, cookies, cookies

Dal 2 giugno diventa obbligatorio per tutti i siti informare i visitatori in merito all’utilizzo dei cookies e ottenere il consenso al trattamento dei dati raccolti, pena multe piuttosto salate.

Se il vostro sito è ospitato da una piattaforma (come ad esempio Blogger), e se non avete cambiato le impostazioni per nascondere la navbar, la barra con l’informativa vi comparirà automaticamente in alto. In questo caso potete stare (abbastanza) tranquilli, anche se manca il riferimento alla policy del vostro sito o blog, che comunque dovrebbe essere accessibile da qualsiasi pagina. Se invece, per vari motivi, nei vostri blog non utilizzate la navbar standard dovete correre ai ripari. Proviamo a vedere come.

Prima di tutto dovete creare una pagina con i termini di utilizzo dei cookies del vostro sito, che vi servirà in ogni caso.

Blogger

Se utilizzate Blogger:

partendo dalla barra laterale di amministrazione del blog andate su Modello, cliccate sul pulsante Modifica HTML, cercate il tag </body> (se non vi risulta facile, cercate </header> e andrà bene lo stesso) e, subito prima, incollate il codice (modificato dall’originale che si trova qui):

Sostituite http://urlpaginacookiespolicy.html con l’url della vostra pagina di riferimento per l’uso dei cookies. Salvate il modello.

WordPress

Se invece utilizzate WordPress, dopo aver creato la pagina con le policy sui cookie del vostro sito, potete scegliere uno dei plugin partendo dai suggerimenti che si trovano in questa pagina.

Per questo sito abbiamo scelto il plugin Italy Cookie Choises.

Il plugin si può installare direttamente dal pannello di amministrazione di WordPress, da Plugin >> Aggiungi Nuovo, cercando Italy Cookie Choices e premendo sul bottone Installa Adesso.

Una volta installato il plugin potrete scegliere dalle Impostazioni se mostrare una finestra popup oppure far comparire l’avviso sulla top bar.

E’ inoltre possibile inserire nei campi di testo un messaggio personalizzato da mostrare, il link alla pagina per la policy sui cookie e il nome per il pulsante di accettazione.

Se volete personalizzare ulteriormente l’aspetto della top bar, installate il plugin Add custom css che vi permetterà di aggiungere la stilizzazione del colore del testo e per trasformare i link in bottoni colorati e arrotondati, usando il codice seguente:

Adesso potete tornare a dedicarvi ai post! 😉