Neoassunti

Quest’anno ho avuto la possibilità di incontrare molti neoassunti delle province di Verona, Vicenza, Treviso e Venezia, e di parlare con loro del Piano Nazionale Scuola Digitale.

Non è stato facile intuire i loro bisogni formativi nella preparazione degli incontri, anche perché i criteri per la formazione dei gruppi era diverso da snodo a snodo: c’è chi ha privilegiato il confronto, mettendo insieme docenti di ogni ordine e grado di scuola, dall’infanzia alla secondaria di secondo grado, e chi invece la specializzazione, suddividendoli per ordine di scuola.

Ho incontrato persone che già avevano esperienze innovative, altre curiose di scoprire in che modo la tecnologia potesse cambiare la didattica, altre ancora piuttosto lontane e scettiche.

Posso dire che da ognuno di loro ho imparato qualcosa, spero a mia volta di aver lasciato un seme che, quando sarà momento, germoglierà.

pnsd neoassunti