Skitch

Skitch

Skitch è un’applicazione gratuita di Evernote per annotare su immagini, mappe o pagine web esistenti, oppure per creare nuovi disegni, modificarli e poi condividere le nostre idee in modo rapido e immediato.

Dalla schermata di avvio si può scegliere se utilizzare una foto già esistente, se scattarne una con una delle due fotocamere di iPad, se partire da uno screenshot dello schermo, da una pagina web, da una mappa o da un foglio bianco.
Sono presenti inoltre le immagini già create o modificate all’interno dell’app.
Una volta effettuata la scelta, nella schermata di lavoro compare una barra laterale con tutti gli strumenti a disposizione per aggiungere forme, frecce, disegni, annotazioni testuali, l’opzione di scelta del colore e della dimensione del tratto e del carattere.

 

I tools di lavoro sono:

  • il dito, per afferrare e manipolare qualsiasi oggetto disegnato e spostarlo. È anche possibile toccare un oggetto e con due dita ruotarlo o pizzicarlo e ingrandirlo o rimpicciolirlo, ridimensionandolo
  • la matita, per disegnare a mano libera
  • le frecce, per evidenziare ciò che è importante
  • le forme a disposizione sono il cerchio, il quadrato, il quadrato con gli angoli arrotondati, la linea. E’ sufficiente trascinare il dito sulla pagina per disegnare la forma selezionata
  • il testo: una volta selezionata questa opzione, basta toccare lo schermo nel punto in cui si vuole visualizzare il testo, che va inserito nella casella di testo a comparsa
  • il ritaglio, per tenere solo la parte di immagine desiderata
  • il colore e lo spessore della linea per le frecce e le forme, e la dimensione del testo, si selezionano dallo stesso menu che compare toccando il punto colorato
  • il cestino, per rimuovere un elemento preventivamente selezionato con il tocco del dito. Per cancellare tutte le annotazioni, è sufficiente toccare il cestino senza aver alcun oggetto selezionato
  • la freccia annulla, per ritornare alle versioni precedenti

Tutto ciò che viene disegnato e annotato può essere selezionato in modo indipendente e poi spostato, ridimensionato, ricolorato, o cancellato. E’ sufficiente selezionare lo strumento dito e toccare lo schermo per creare un rettangolo intermittente. Tutti gli elementi all’interno del rettangolo saranno selezionati e quindi modificabili. Per de-selezionare o selezionare altri oggetti basta trascinare nuovamente il dito.

Nella parte alta della barra laterale si trovano infine i pulsanti per ritornare alla pagina iniziale, per il salvataggio del file nel profilo Evernote e per la condivisione, che si può effettuare via email, con Twitter, Air Play o con il Rullino fotografico.
Nell’ultima versione è stata inserita la possibilità per gli adulti di un controllo che permette di disabilitare la navigazione e le funzioni di localizzazione e di fotografia, a partire dalla scheda Home.
Grazie alla sua versatilità e alle diverse sorgenti di input, Skitch può avere svariati usi, che vanno dall’arricchimento e potenziamento lessicale, alla creazione di percorsi e alla localizzazione di punti di interesse, al confronto di immagini con inserimento di didascalie e commenti, alla costruzione di tutorial…
Skitch consente di comunicare facilmente le idee con i bambini ma anche con i colleghi, catturando la loro attenzione.

E’ un’applicazione facile e divertente, ottima per fare schizzi, annotare le immagini e costruire percorsi.
Esiste anche una versione desktop per MacOs di Skitch efficace per catturare immagini dallo schermo, o scattare istantanee con l’iSight integrata, ed editarle in modo semplice e rapido, per poi condividerle attraverso diversi servizi di storage online.

 

CARATTERISTICHE:
inserimento di commenti e didascalie
disegno a mano libera
modifica degli elementi inseriti
ritaglio
integrazione con Evernote
condivisione via email, Twitter o con il Rullino fotografico